magnanipaolo

Una quotidianità devastante in un progressivo disfacimento. La necessità di trovare una via di scampo dalla casta, una possibilità di sopravvivenza per noi è i nostri figli in una valle di lacrime, ci ha forzati a ritornare con il blog e spronati nel lottare contro i nostri politici distruttori e falliti.

Author Posts

La cava le Predele di Roccamurata (chiusa nel 2011 per illegalità dell’attività di coltivazione),che era una miniera a cielo aperto di Tremolite, (un particolare tipo di ofiolite, alias pietre verdi all’amianto, altamente nocive per la salute dell’uomo, potendo causare terribili malattie oncologiche, come il mesotelioma pleurico e il carcinoma del polmone); non è ancora bonificata
Complete Reading

Il comune di Borgo Val di Taro con molta probabilità non rispetterà il Patto di stabilità per il secondo anno consecutivo. Il primo cittadino Diego Rossi piange miseria, chiede al governo centrale di rimpinguare le casse e nel frattempo, invece di razionalizzazioni spese e sprechi (misteriose e continue costosissime consulenze), sfodera la consueta ricetta che
Complete Reading

Borgo Val di Taro – E’ triste la storia di Rossana Farci, un’anziana signora residente a Borgotaro, originaria di Torino. Racconta la sua storia oggi la Gazzetta di Parma. Vive sola e, da circa due anni, al freddo e senza luce elettrica, in quanto la sua pensione (600 euro al mese) non le consente, versato
Complete Reading

Vediamo com’è cambiata la povertà in Italia dalla crisi a oggi. In questi anni il numero di poveri è più che raddoppiato: nel 2007 infatti le persone in una situazione di povertà assoluta erano 1,8 milioni, oggi 4. Dopo la crisi economica è cambiato anche il profilo dei poveri italiani. Se prima erano quasi esclusivamente
Complete Reading

di Martina Delnevo    Domande chiare e Risposte inesistenti. Delnevo Martina: “I Cittadini continuano ad essere ignorati dall’amministrazione”.  Un progetto per Borgo Val Di Taro continua la sua battaglia per ottenere un ammistrazione onesta e trasparente.Sono passati 5 anni dalla chiusura della cava… in realtà se si fosse seguito il giusto iter,  la cava le
Complete Reading

Grande partecipazione all’incontro pubblico a Borgotaro 17 marzo 2011. Tra gli ospiti il primario di Sarzana Pieraldo Canessa. Polemica del comitato con il consigliere provinciale Botto Continua la battaglia del comitato No cava Predelle per la chiusura della cava di Roccamurata, il sito dove si estraggono ofioliti nel comune di Borgotaro. Sabato scorso l’associazione ha
Complete Reading

Il ritorno al blog territoriale ci è sembrata , è stata suggerita e non c’erano alternative, la più confacente risposta alle nostre esigenze. C’era già anche il nome: Paolo Magnani (io), in virtù di una pubblica immagine a garanzia di non appartenenza alla casta, neppur per suggestione. Qualche problema, per me. Avrei voluto restare nell’ombra.
Complete Reading

Create Account



Log In Your Account