BORGOTARO ENNESIMA PROTESTA DEI CITTADINI

BORGOTARO ENNESIMA PROTESTA DEI CITTADINI

.

“Non respiriamo più chiudete la Laminam”



Dopo l’ennesima protesta della cittadinanza, il Sindaco di Borgo Val di Taro Diego Rossi non ha fatto sospendere le attività della Laminam, la fabbrica di ceramica “rea” di emettere cattivi odori che oltre a creare a molti cittadini disturbi agli occhi e alle vie respiratorie (in particolar modo ai bambini delle scuole primarie di San Rocco) obbliga tante famiglie, causa della puzza dilagante e vomitevole, a vivere sequestrate in case blindate con porte e finestre tappate.
Le proteste ci sono sempre state da quando è iniziata la produzione nel nuovo stabilimento di ceramica ma si sono intensificate negli ultimi giorni con l’impegno del gruppo delle Mamme, degli ambientalisti e dei comitati oltre che di esponenti della opposizione.
Borgotaro è oramai un paese alla sbando il Sindaco Diego Rossi è un soggetto passivo in affanno che tenta di mettere delle pezze (con delle sole bugie) e quando i giochi sono già stati fatti fingendo di non sapere che il “Sindaco” è la maggiore autorità sanitaria locale

Facebook Comments

leave a comment

Create Account



Log In Your Account