Borgotaro- il Valore Medio delle Abitazioni in calo del 30%

Borgotaro- il Valore Medio delle Abitazioni in calo del 30%

Borgotaro stamani (foto a lato) ...e visto che Mia Madre mi ha insegnato che nella Vita e' meglio "Diventare Rossi, prima che verdi Dopo" Vi faccio una Breve Analisi "Commerciale" della Situazione Economica del Paese e di quello che sta succedendo e di quello che succedera' :
Da un Anno a Oggi, causa Laminam, il Valore Medio delle Abitazioni civili e residenziali e dei "Muri" dei negozi commerciali del centro storico, ha perso circa un 30/35%, In poche parole se una Famiglia 2 anni fa, aveva una casa che valeva 125.000 euro ( e magari per comperarla si era fatto un Mutuo di 100.000 Euro) se oggi me la porta da vendere se gli va bene la vendo a 75/80.000 mila euro, ma se gli va bene ed e' fortunato), inoltre la situazione dei negozi Commerciali in Via Nazionale e nelle Vie del centro storico e' da reputarsi DRAMMATICA. ( Basti guardare i negozi "Sfitti " e i cartelli fuori dai negozi con la scritta " Cedesi Attivita".) In quanto alla Prima considerazione fatta sulla perdita del Valore delle case, sono disponibile e pronto a confrontarmi apertamente con Chiunque. In quanto alla seconda considerazione fatta sul commercio del centro storico di Borgotaro, invito tutti i commercianti a recarsi dal proprio commercialista il 30 Settembre del 2018 (alla fine di questa Estate) e di farsi fare un confronto numerico tra quanto incassato dal 30/9/2016 30/09/2017 e quanto invece incasseranno quest' anno dal 30/09/2017 al 30/09/2018 in modo da farmi sapere la perdita secca che hanno avuto. Alla luce di quanto da me scritto, se tali considerazioni si dimostreranno esatte ( Lo sapremo tra pochi mesi), credo che esistano tutte le condizioni per fare una Class action per chiedere un Risarcimento del Danno subito a chi lo ha procurato,(ditta Laminam) e anche a chi lo ha avvallato ( Comune di Borgo val di taro U.s.l, Arpae). Dubito inoltre, che continuando cosi ,possano continuare ad esistere le condizioni per mantenere la Denominazione del "Fungo di Borgotaro" Fungo porcino I.G.P e per la citta' di Borgo val di Taro,citta' "Slow" in quanto le prerogative "essenziali" per la quale lo siamo diventati recitavano "Borgotaro: un'isola felice per la gastronomia e l'ambiente."(Sulla prima non discuto ma sulla seconda relativa all' Ambiente credo che abbiamo dei grossi problemi) e non credo sia oggi possibile Confermarci.
Il Danno ormai e' fatto, tutto sta a perdere una mano e non tutto il braccio.Ma chiedere anche a chi ce l'ha tagliata, un equo risarcimento per il danno subito, che stabilira' un Giusto Tribunale su cui confidiamo."
 --------------------------------------------------
A Disposizione per ogni chiarimento.
In Fede Gianmarco Bozzia Cell 3357027450
Agente Immobiliare F.I.A,I,P da 25 anni Titolare
foto Ilona Tiess

Leggi anche il post

"Ora è il momento anche di cominciare a parlare del danno al patrimonio immobiliare."

http://valtaro.info/ora-e-il-momento-anche-di-cominciare-a-parlare-del-danno-al-patrimonio-immobiliare/

 

Facebook Comments

leave a comment

Create Account



Log In Your Account