TerniEnergia comunica che Ecopneus scpa, la società senza scopo di lucro per il rintracciamento, la raccolta, il trattamento e recupero dei pneumatici fuori uso (Pfu), costituita dai principali produttori di pneumatici operanti in Italia, ha prorogato fino a dicembre 2018 l’accordo per il conferimento di Pfu negli impianti del Gruppo in Italia, nell’attesa che il
Complete Reading

Il codice penale prevede reato qualora le emissioni di un impianto produttivo provochino odori tali da arrecare gravi molestie al residenti, pur se autorizzato e in regola con i parametri di concentrazione dei composti chimici volatili. Inquinamento a Borgo Val di Taro “Con la sentenza n. 12019/2015 la Cassazione ribadisce che, con riferimento all’emissione di odori molesti, per
Complete Reading

Puzza di plastica bruciata, oltre 90 messaggi arrivati ieri: i cittadini chiedono controlli all’impianto per la produzione di ceramica. Leggi qui il post dedicato Troviamo sul web l’analoga situazione nell’altro paese che ospita la stessa ditta di produzione di ceramiche.Fiorano. I residenti tornano a protestare non convinti dai controlli di Arpa che ha certificato il
Complete Reading

Parere revisore allegato a delibera 1.08.2016 In questo parere del revisore contabile del Comune (allegati sotto il post), potrete notare tutta l’incapacità gestionale e amministrativa di sindaco e giunta. Nonostante un avanzo di amministrazione di 1.380.000€ l’amministrazione comunale ha sforato il patto di stabilità 2015 di 102.000€ su un bilancio di circa 10.000.000€ ricordiamo che
Complete Reading

Tensione al “Borgo”, studenti e genitori hanno paura. Borgo Val di Taro – Da lunedì 19 settembre partono i lavori di rimozione di materiali contenenti amianto nella Ex Ceramica (a 10 metri dalla scuola di San Rocco) ma gli studenti resteranno in classe. Il servizio Prevenzione e sicurezze negli Ambienti di Lavoro dell’AUSL ha disposto
Complete Reading

CON TUTTA L’ESTATE A DISPOSIZIONE VANNO A TOGLIERE L’AMIANTO A SCUOLA INIZIATA. Il Dott. Franco Roscelli, responsabile del Servizio Prevenzione e Sicurezza Ambienti di Lavoro, chiede al Dirigente scolastico dell’istituto comprensivo di Borgo Val dl Taro Dott. Claudio Setti di  “TENERE LE FINESTRE CHIUSE” (!)  

i Borgotaresi spendono 60.000 € all’anno per pagare l’affitto della sede comunale di Martina Delnevo   Chiedere è lecito, rispondere è cortesia. Vi assicuriamo che non sono per nulla cortesi. Non per accusare, ma per informarvi.Abbiamo uno strumento in più per dire che la giunta Rossi spreca denari. Tutti voi saprete che il palazzo che ospita la sede
Complete Reading

l’ASP mantenuta dal Comune. 439.990€ solo in questi 5 anni. di Martina Delnevo   Vi sentite pecore? Un ente pubblico che paga l’affitto, la gestione dell’ufficio turistico, la gestione della biblioteca e tutte le utenze ad un altro ente pubblico è qualcosa che non torna. Tanto più in tempo di risparmi per la spesa pubblica,
Complete Reading

  Centrodestra e centrosinistra uniti per farvi pagare anche l’aria che respirate. di Martina Delnevo La non trasparenza dell’amministrazione e il continuare a ignorare completamente la volontà dei propri cittadini è ormai divenuta una prassi nel nostro comune.Giusto appena prima delle elezioni, l’attuale consiglio comunale (partiti di minoranza compresi) ha deciso di RINNOVARE L’AFFIDAMENTO DELLA  GESTIONE
Complete Reading

La scuola di San Rocco di Borgotaro è a 2 passi dal CAMPO SPORTIVO “B. CAPITELLI” Via Manara che è stato dichiarato “molto pericoloso” (livello 2) dalla Regione Emilia Romagna per l’alta percentuale di amianto libero nell’aria. E’ inaccettabile che il Comune non si faccia carico della bonifica per tutti gli edifici pubblici ma in
Complete Reading

Create Account



Log In Your Account