Ora Basta! Dimissioni subito!

 

La recente vicenda della chiusura del PUNTO NASCITA dell’ospedale Santa Maria di Borgotaro ci presenta una situazione politico amministrativa dell’Alta Val Taro chiarissima ! Abbiamo eletto nei nostri comuni la peggiore classe dirigente di sempre! I sindaci del Pd, le loro giunte e amministrazioni hanno fallito su tutto! Per la loro incapacità a creare posti di lavoro hanno costretto a trasferirsi altrove tante famiglie giovani. Stiamo rischiando problemi di salute per gravi disattenzioni amministrative. Non sono capaci di difendere i servizi pubblici come quello attuale gravissimo del PUNTO NASCITA ma anche molti altri.

L’aspetto più grave che ci deve fare riflettere tutti, a prescindere dalle nostre posizioni politiche, è che questi amministratori, quando hanno dovuto scegliere tra la difesa del proprio partito e la difesa dei propri concittadini, hanno sempre scelto di difendere, di giustificare, le imposizioni dei loro capi partito! Quando gli amministratori, i politici, arrivano a questi punti non ci sono più dubbi sulla loro inaffidabilità.

Quanto affermiamo e’ dimostrato dal fatto che nessuno di questi amministratori, sindaci e Consiglieri Regionali, tutti appartenenti al partito democratico, non hanno mai rinnegato il partito responsabile di queste gravissime decisioni! E mai hanno riconsegnato la tessera del PD, partito che a livello regionale e nazionale sta facendo tanto male alla nostra montagna. Il Pd è un partito che ideologicamente è nemico delle montagna e dei montanari. Un partito che ci vuole tutti cittadini residenti in città multiculturali, senza identità e tradizioni dove il cittadino è solo un numero da educare e gestire secondo i loro dettami ideologici negativi.

Di seguito alleghiamo i dati sulla votazione di una proposta favorevole ai PUNTI NASCITA della montagna avvenuta il 18/10/2017 in consiglio regionale dell’Emilia Romagna in cui si vede chiaramente che con il suo voto contrario il consigliere regionale del Pd Alessandro Cardinali dà di fatto una pugnalata al cuore a tutti i valtaresi!

Ora basta! Ora è chiaro che bisogna rivoluzionare la politica di questo nostro territorio! Basta campanilismi! Basta votare politici sorridenti, ma inadeguati, e solo interessati a garantirsi una poltrona che presto rimarrà sola in una valle abbandonata!

Per questi motivi, noi di UNITI PER LA VAL TARO riteniamo che, alla luce di quanto è accaduto, si renda inderogabile una valutazione stringente di rassegnare le dimissioni da parte di quei sindaci della Valtaro-Valceno e delle loro giunte che, per una chiara e manifesta inadeguatezza, non sono stati capaci di tutelare gli interessi dei propri cittadini.votazione punto nascita[1202]votazione punto nascita[1202]

MOVIMENTO CIVICO UNITI PER LA VALTARO

Borgotaro, 26/10/2017

Facebook Comments

leave a comment

Create Account



Log In Your Account