Il ruolo di yes-man che accondiscende servilmente ai propri superiori di Bologna e quello di Sindaco sono incompatibili. Borgotaro ha bisogno di un sindaco realmente interessato a lavorare per il paese e concentrato sui problemi dei cittadini e non sulla sua personale carriera politica. Se Diego Rossi vuole dimostrare serietà, deve immediatamente dimettersi da sindaco in modo da poter dare a Borgotaro la possibilità di avere sin da subito un sindaco interessato al paese e non qualcuno che lo vuole usare solo come trampolino di lancio per la carriera politica in Regione. Si dimetta subito da sindaco, si concentri solo sulla sua campagna elettorale per la Regione e lasci amministrare il paese a chi ha veramente a cuore gli interessi della comunità. Non c’è più bisogno di uno che gira la testa davanti a bambini che stanno male, a chi se ne infischia di anziani costretti ad andare ad abitare via dal loro paese. Siamo di fronte ad una emergenza che abbisogna di uomini con i “coglioni” e non di un yes-man asservito al partito.

Paolo Magnani

Facebook Comments

leave a comment

Create Account



Log In Your Account